Comunque basta con le cazzate di ogni anno (cit.): quando hai il mal di gola, fatti una tazza di latte caldo con pepe, zenzero e soprattutto peperoncino. Passa subito come nulla. 
Sia ringraziato il mio amico Karim per questo epico consiglio. 

takemeawaj:

pianti-trattenuti:

baciassenti:

stanca-di-tutto-anche-di-vivere:

ilragazzochehapauradivivere:

lalunamiparladite:

lalunamiparladite:

Ragazzi/e aiutateci a cercare Giorgia. Se qualcuno l’ha vista o l’avvisterà che chiami a questi numeri. Per favore rebloggate questo post. É per il suo bene e per il bene della famiglia. Grazie.

La ragazza è di SAN PIETRO INFINE provincia di Caserta. Dicono che abbia preso il treno sabato mattina, le ricerche sono in tutta Italia, può essere ovunque, se l’avvistate per favore chiamate questi numeri o chiamate la polizia.

Fate girare.

fate girare…

Rebbloggate per favore,fate girare ragazzi dai

Ogni giorno si rebloggano tante cagate, cagate anche carine ma che son pur sempre cagate rispetto a questo.Ora, come non mai, quel tastino può valere.Rebloggate, in modo che, chiunque abbia visto Giorgia, possa mettersi in contatto con la famiglia.

Fate girare

https://www.facebook.com/pages/Troviamo-Giorgia-Verrillo/373896809442391?fref=ts

takemeawaj:

pianti-trattenuti:

baciassenti:

stanca-di-tutto-anche-di-vivere:

ilragazzochehapauradivivere:

lalunamiparladite:

lalunamiparladite:

Ragazzi/e aiutateci a cercare Giorgia. Se qualcuno l’ha vista o l’avvisterà che chiami a questi numeri. Per favore rebloggate questo post. É per il suo bene e per il bene della famiglia. Grazie.

La ragazza è di SAN PIETRO INFINE provincia di Caserta. Dicono che abbia preso il treno sabato mattina, le ricerche sono in tutta Italia, può essere ovunque, se l’avvistate per favore chiamate questi numeri o chiamate la polizia.

Fate girare.

fate girare…

Rebbloggate per favore,fate girare ragazzi dai

Ogni giorno si rebloggano tante cagate, 
cagate anche carine ma che son pur sempre cagate rispetto a questo.
Ora, come non mai, quel tastino può valere.
Rebloggate, in modo che, chiunque abbia visto Giorgia, possa mettersi in contatto con la famiglia.

Fate girare

https://www.facebook.com/pages/Troviamo-Giorgia-Verrillo/373896809442391?fref=ts

Stasera sono malata e non posso venire lì. Se mi faccio venire in mente la tua immagine mi parte il cuore, è stato così anche quando ho avuto l’attacco lì con te, mi calmavo poi ti guardavo e ricominciava. Niente di tutto ciò è sentimentale: è ansia, mi mette ansia sentire ogni volta che ci guardiamo una voce che ripete di continuo “ti prego fai di me quello che vuoi”, è un desiderio tanto forte quanto strano. Anche perché contemporaneamente mi manca tanto lei, e non la vedo solo da due giorni. So bene che da te non voglio nient’altro che una sana notte (o giorno) a letto (o in macchina, su un tavolo, in doccia…) insieme, eppure devo viverla male in questo modo per via dell’ideale di monogamia tanto intrinseco nella nostra società? Perché se amo una persona è così impensabile che voglia godere, anche una volta sola, con qualcun altro? Che voglia veder godere qualcun altro grazie a me? L’ “esclusiva sessuale”… parlo così ma so bene che se la mia ragazza mi facesse un discorso simile senza fermarsi alla teoria, dicendomi quindi che c’è una persona che le ispira sesso tanto da volercelo realmente fare, io impazzirei. Impazzirei di gelosia, o per le mille paranoie, o di rancore. Quindi dovrei solo stare zitta, perché sono esattamente come tutti gli altri: quel che è mio deve dedicarsi solo ed esclusivamente a me, a rischio anche che qualcosa nell’altra persona debba essere represso. Io che parlo tanto di quanto sia represso l’essere umano, poi no lascerei libera la mia ragazza di non esserlo… mentre io mi sforzo di evitare di far cazzate, se proprio il tutto dev’essere visto come una cazzata. Conosco le mie redini e le guardo mentre mi tirano in giù. Sono peggio di chi non sa di avere delle catene.

Con pazienza il Direttore fornì le spiegazioni. Se si faceva in modo che i bambini si mettessero a urlare alla semplice vista di una rosa, era per delle ragioni di alta politica economica. Non molto tempo prima, quasi tutti venivano condizionati ad amare i fiori, i fiori in particolare e l’aria aperta in generale. L’intenzione era di far loro desiderare di andare in campagna a ogni occasione che si presentasse, e perciò di costringerli a far uso di mezzi di trasporto.
-E non facevano uso di questi mezzi? - chiese lo studente.
-Sì, e molto- rispose il Direttore -ma non consumavano altro.-
Le primule e i paesaggi, egli fece notare, hanno un grave difetto: sono gratuiti. L’amore per la natura non fa lavorare nelle fabbriche.

Aldous Huxley - Il mondo nuovo 

1932

Ho preso il raffreddore oggi e stasera mi becco questo in home, su facebook:"versare il tè in un barattolo e arricchirlo con fette di limone, zenzero e miele. Chiudere e mettere in frigorifero. Si solidificherà tipo gel.Per servire, prendere una cucchiaiata di questa gelatina in una tazza e versare sopra acqua bollente. Conservare in frigorifero. Consumare entro 2-3 mesi. E’ un nettare contro i mali”Vado giù e lo preparo. Vedremo c:

Ho preso il raffreddore oggi e stasera mi becco questo in home, su facebook:

"versare il tè in un barattolo e arricchirlo con fette di limone, zenzero e miele. Chiudere e mettere in frigorifero. Si solidificherà tipo gel.
Per servire, prendere una cucchiaiata di questa gelatina in una tazza e versare sopra acqua bollente. Conservare in frigorifero. Consumare entro 2-3 mesi. E’ un nettare contro i mali”

Vado giù e lo preparo. Vedremo c:

saevitas:

be an atheist, be a christian, be buddhist, be straight, be gay, be cisgender, be transgender, be non-binary, be carnivore, be vegan, be whatever the hell you want to be but don’t be an asshole is this so hard to understand

nice